Dal 2010 il corpo pompieri di Cadenazzo è gestito dal Comandante Pasotto Mariella, una grande sfida e carico da portare avanti ma con l aiuto di tutti i graduati ed i militi questo compito diventa più semplice. Una regola sola all’ interno del sistema, RISPETTO  ed è da qui che si comincia il tutto. A questo punto vi state chiedendo com è esser un comandante donna? Sono una donna molto solare, se bisogna far festa sono la prima, sto al gioco se il tutto rimane sul comico, se invece diventa volgare ed offensivo li metto in riga e nei momenti in cui sono necessarie la serietà e la disciplina non transigo.

Il rapporto con i miei militi? Vi rispondo sinceramente….mai nessun problema, l’ invidia non esiste e neanche la frustrazione da parte del “sesso forte” per esser gestiti e comandati da una donna. Ho al mio fianco persone volenterose e con la voglia di crescere e di lavorare, ad ognuno il suo compito. Sono sempre più convinta che con il passare degli anni l impegno è cambiato notevolmente, a me richiede veramente una percentuale elevata di lavoro che riguarda il corpo, parlo delle scartoffie, ai sopralluoghi, alle riunioni, ai corsi, alla preparazione dell istruzione ecc… Il mio obiettivo? Mandare i militi a fare i corsi necessari in modo di trovarmi con il passare degli anni con gente formata ed in grado di tirare avanti il corpo, purtroppo in questi anni ho perso per motivi di età molti pilastri del corpo quindi ritengo sia giusto formare chi ha ambizione di far “carriera” e lasciar spazio ai giovani…….